Skip to main content

La presente informativa (in seguito, anche “Privacy Policy”) è resa ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito anche “GDPR” o “Regolamento”) al fine di informare i soggetti (di seguito gli “Utenti” e/o l’“Utente”) circa il trattamento dei dati personali effettuato nel contesto della navigazione sul sito web www.psyplp.it (di seguito il “Sito”).

Titolare del trattamento dei dati

Il titolare del trattamento dei dati è l’associazione PLP Psicologi Liberi Professionisti (di seguito anche “Titolare” o ”Associazione”), con sede legale in Via Pasteur, 65 – 00144 Roma, Codice fiscale 95060510245, indirizzo email: info@plpitalia.it.


Tipologia dei Dati Personali oggetto del trattamento

L’Associazione tratta i dati personali degli Utenti raccolti tramite la compilazione dei moduli di registrazione e/o di contatto presenti sul Sito.

I Dati Personali trattati dal Titolare includono:

  1. Dati identificativi: nome, cognome;
  2. Dati di contatto: indirizzo e-mail, indirizzo di residenza;
  3. Dati relativi al traffico di navigazione e alla tipologia di dispositivi utilizzati, quali l’indirizzo IP o altri parametri relativi al sistema operativo del dispositivo utilizzato dall’Utente ai fini della navigazione. Si tratta di informazioni che, per loro natura, potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con altri dati, consentire l’identificazione dell’Utente. Per maggiori informazioni, consultare la Cookie Policy;
  4. Dati forniti volontariamente dall’utente tramite la compilazione dei form presenti sul Sito.

Modalità di trattamento

Il trattamento sarà effettuato nel rispetto dei principi di correttezza, liceità e trasparenza sia con strumenti manuali e/o informatici e telematici con logiche di organizzazione ed elaborazione strettamente correlate alle finalità stesse e comunque in modo da garantire la sicurezza, l’integrità e la riservatezza dei dati stessi nel rispetto delle misure organizzative, fisiche e logiche previste dalle disposizioni vigenti come previsto dall’art. 32 del GDPR.

Durante le operazioni di trattamento non verrà utilizzato alcun processo decisionale automatizzato.


Finalità e Base giuridica del trattamento

Il conferimento dei Dati Personali è facoltativo; tuttavia il mancato conferimento degli stessi potrebbe impedire all’Associazione di erogare i servizi richiesti dall’Utente e di adempiere agli obblighi previsti dalla legge. Per questi motivi, il mancato rilascio di tali informazioni renderà impossibile all’Utente di usufruire dei servizi offerti dal Titolare.

In particolare, il Titolare tratta i Dati Personali degli Utenti per il perseguimento delle seguenti finalità:

  1. consentire l’accesso e la consultazione del Sito e la gestione delle richieste di contatto e di informazioni (art. 6 (b) GDPR);
  2. adempiere agli obblighi di legge cui il Titolare è soggetto, ad esempio in ambito amministrativo, contabile e fiscale (art. 6 (c) GDPR);
  3. gestione degli eventuali ordini di acquisto e delle connesse attività amministrative, con relativo trattamento, in conformità alla normativa vigente in materia, dei dati di pagamento, inclusi gli estremi identificativi, (art. 6 (b) GDPR).

Esclusivamente previo consenso specifico, libero e informato dell’Utente, ai sensi dell’art. 6 (1), lett. a) del GDPR, il Titolare potrà trattare i Dati Personali dell’Utente per:

  1. attività mirate al miglioramento dei servizi forniti collegate al rapporto contrattuale (es. sondaggi per valutare il gradimento dei clienti);
  2. l’invio di newsletter;
  3. per l’analisi delle preferenze ed abitudini di consumo e l’elaborazione delle preferenze personali e degli interessi degli Utenti tramite sistemi automatizzati, nonché la conseguente trasmissione di offerte personalizzate tramite il Sito e l’e-mail (profilazione).

Il consenso è facoltativo e sempre revocabile.


Obbligatorietà del conferimento

Il conferimento è necessario ed obbligatorio per le sopra citate finalità e il diniego comporterà l’impossibilità di aderire all’Associazione, al relativo tesseramento  ed all’invio dei dati ad Allianz S.p.a per la stipula dell’assicurazione professionale.


Comunicazione dei dati

I dati personali dell’Utente saranno trattati da personale autorizzato dal Titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 29 del GDPR e dell’art. 2-quaterdecies del Codice Privacy. I dati personali potranno inoltre essere comunicati, esclusivamente in relazione alle finalità sopra indicate, a società di servizi di cui si avvale il Titolare, a organismi di vigilanza e di controllo, a pubbliche amministrazioni nei confronti dei quali la comunicazione sia obbligatoria per l’adempimento di un obbligo di legge. Gli stessi agiranno in piena autonomia in qualità di Titolari autonomi o di Responsabili del trattamento per i rispettivi adempimenti di competenza.

Fatta salva l’ipotesi in cui la comunicazione risulti necessaria per l’adempimento di un obbligo di legge, i dati personali dell’Utente non saranno comunicati (ossia portati a conoscenza di soggetti terzi rispetto all’organizzazione, in qualsiasi modalità, anche attraverso la semplice messa a disposizione o consultazione) a terze parti senza il previo consenso specifico dell’Utente.


Luogo e modalità di conservazione dei dati

I dati personali dell’Utente sono conservati, dal Titolare del trattamento, su server informatici all’interno dell’Unione Europea.

I dati personali non saranno trasferiti all’estero, verso Paesi o Organizzazioni internazionali non appartenenti all’Unione Europea, che non garantiscono un livello di protezione adeguato, riconosciuto sulla base di una decisione di adeguatezza della Commissione UE (art. 45 GDPR). Nel caso in cui si renda necessario per l’erogazione dei servizi del Sito, il trasferimento dei dati personali verso Paesi o Organizzazioni internazionali extra UE, per cui la Commissione non abbia adottato alcuna decisione di adeguatezza, avrà luogo solo in presenza di garanzie adeguate fornite dal Paese o dall’Organizzazione destinatari (art. 46 GDPR) e a condizione che gli interessati dispongano di diritti azionabili e mezzi di ricorso effettivi. In mancanza di una decisione di adeguatezza della Commissione o di garanzie adeguate, comprese le norme vincolanti d’impresa, il trasferimento transfrontaliero avrà luogo soltanto se si verifica una delle condizioni indicate all’art. 49 del GDPR.


Periodo di conservazione dei dati

I dati personali dell’Utente saranno conservati per il periodo di tempo necessario per il perseguimento delle finalità per cui tali dati sono stati raccolti, come indicato nella presente informativa. Alla scadenza del termine di conservazione, in ossequio al principio di minimizzazione di cui all’art. 5(1), lett. c) del GDPR, i dati personali saranno cancellati o resi anonimi, salvo siano necessari per ulteriori finalità per le quali sussiste un’adeguata base giuridica.

In particolare, per le finalità indicate dalle lettere da d) a f) della presente Privacy Policy – i dati personali verranno trattati fino a revoca dello specifico consenso prestato dall’Utente. In ogni comunicazione commerciale inviata all’Utente saranno presenti indicazioni chiare, precise e specifiche per consentirgli di revocare agevolmente ed in qualsiasi momento il proprio consenso. Ciò non pregiudica la liceità del trattamento dei dati personali effettuato prima dell’intervenuta revoca del consenso.

Per i trattamenti effettuati ai sensi dell’art. 6(1), lett. c) GDPR, in adempimento di un obbligo di legge, il Titolare si riserva di conservare i Dati Personali per un periodo pari a 10 anni, come previsto dall’art. 2220 del Codice Civile.


Diritti dell’interessato

In qualità di Interessato, Lei potrà, in qualsiasi momento, esercitare i diritti previsti dagli articoli 15-22 del GDPR:

Gli Utenti, in qualità di soggetti interessati del trattamento, possono esercitare, liberamente e in qualsiasi momento, i diritti previsti dagli articoli 15-22 del Regolamento (UE) 2016/679 in quanto applicabili. L’Utente, pertanto, ha il diritto di:

  1. chiedere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, ottenere l’accesso a tali informazioni al fine di verificarne l’accuratezza e richiederne l’integrazione, l’aggiornamento o la modifica;
  2. ottenere, senza ingiustificato ritardo da parte del Titolare del trattamento, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati personali che lo riguardano;
  3. revocare, in qualsiasi momento, il consenso prestato al trattamento dei dati (relativamente a quei trattamenti per i quali tale consenso è necessario), senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento già effettuato sulla base del consenso prestato fino al momento della revoca;
  4. ottenere la lista aggiornata delle categorie di destinatari cui i dati personali sono stati o saranno comunicati;
  5. opporsi in tutto o in parte al trattamento, salvo che non sussistano interessi legittimi prevalenti del Titolare del trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure che rendono necessario il trattamento per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
  6. chiedere la limitazione del trattamento dei propri dati personali ai sensi dell’art. 18 del GDPR;
  7. ricevere una copia, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, dei propri dati personali, laddove l’Utente intenda acquisire i propri dati personali o trasferirli verso un fornitore di servizi diverso, nel caso di trattamenti fondati sul consenso dell’Utente e/o effettuati tramite mezzi automatizzati;
  8. non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona;
  9. qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, l’Utente ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate relative al trasferimento ai sensi dell’art. 46 del Regolamento.

Per qualsiasi richiesta e/o comunicazione riguardante la privacy e per l’esercizio dei diritti sopra descritti è possibile contattare il Titolare del trattamento all’indirizzo e-mail privacy@psyplp.it.

Gli Utenti hanno inoltre il diritto di rivolgersi all’Autorità Garante per la Protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it) per l’esercizio dei diritti di cui agli articoli 12-22 del GDPR e per presentare reclamo ai sensi dell’art. 77 del Regolamento.


Modifiche e aggiornamenti

La presente informativa può essere soggetta a modifiche ed integrazioni, anche in relazione agli aggiornamenti della normativa vigente.

Ultimo aggiornamento: 18 dicembre 2023